Skip to content

Paolo Rumiz nei luoghi della Grande Guerra

3 settembre 2013

paolo rumiz day

“L’albero tra le trincee – Paolo Rumiz nei luoghi della Grande Guerra”
Memo: martedì 10 settembre ore 17.30

Martedì 10 settembre, alle ore 17.30, la Mediateca Montanari di Fano ospiterà un incontro dedicato alla Prima Guerra Mondiale, il più grande conflitto armato tra il 1914 ed il 1918. Durante l’incontro, a cura di Ettore Marini, verranno letti alcuni brani dagli attori Roberta Biagiarelli e Claudio Tombini e verrà presentato il DVD dal titolo “L’albero tra le trincee – Paolo Rumiz nei luoghi della Grande Guerra” (in edicola con Repubblica) per la regia di Alessandro Scillitani, che sarà presente in sala. Interverrà anche Paride Dobloni storico ISCOP (Istituto di Storia Contemporanea della Provincia di Pesaro e Urbino).

Alla vigilia del centenario, di ritorno da un lungo viaggio attraverso i luoghi della Grande Guerra, Paolo Rumiz scrive una lettera ai suoi figli, ripercorrendo racconti, leggende, piccole grandi storie tramandate da custodi della memoria incontrati durante il viaggio. Una linea infinita di pinnacoli, camminamenti, trincee e fortini, balaustre su un’Italia stupenda e selvaggia. Luoghi di straordinaria bellezza, teatri di sanguinose battaglie ora sepolte tra le cime delle montagne. Un percorso che comincia dal 1914, quando Trieste era ancora asburgica ed austriaci di lingua italiana andarono a combattere in Galizia per l’Impero Austro-Ungarico, e prosegue tra Trieste e lo Stelvio, dal Pasubio al Pal Piccolo, tra l’Ortigara e il Grappa, alla ricerca di segni di un tempo che sembra lontano e invece è vicinissimo.

Paolo Rumiz, inviato speciale del “Piccolo” di Trieste ed editorialista del quotidiano “La Repubblica” di Roma, dal 1986 segue gli eventi dell’area balcanico-danubiana. Ha vinto il premio Hemingway nel 1993 per i suoi servizi dalla Bosnia e il premio Max David nel 1994 come migliore inviato italiano dell’anno. Ha pubblicato, tra l’altro, Danubio. Storie di una nuova Europa (1990), Vento di terra (1994), Maschere per un massacro (1996), La linea dei mirtilli (1993; 1997), Gerusalemme perduta (2005), Annibale. Un viaggio (2008), La cotogna di Istanbul (2010).

Trailer del film documentario: http://www.youtube.com/watch?v=_IJZXIQcPx4
Info a: http://www.sistemabibliotecariofano.it/elenco/eventi/visualizza-eventi/sici-events/2013-09-10/item/lalbero-tra-le-trincee-paolo-rumiz-nei-luoghi-della-grande-guerra/

Alcuni scritti di Paolo Rumiz presenti in Biblioteca:

Paolo Rumiz
La cotogna di Istanbul: ballata per tre uomini e una donna, Feltrinelli, 2010

Paolo Rumiz
La leggenda dei monti naviganti, Feltrinelli, 2007

Paolo Rumiz
È Oriente Feltrinelli, 2003

Bibliografia sulla Prima Guerra Mondiale:

Documenti presenti alla Mediateca Montanari:

Nicola Labanca
Caporetto: storia di una disfatta, Giunti, 1997

Lorenzo Del Boca
Grande guerra piccoli generali: una cronaca feroce della prima guerra mondiale, Utet, 2007

Mario Isnenghi
Il mito della grande guerra, Il mulino, 2007

Alfred e Françoise Brauner
Ho disegnato la guerra: i disegni dei bambini dalla Prima guerra mondiale a Desert Storm Erickson, 2003

Libri per ragazzi:

Giovanni Caselli
La prima guerra mondiale, Panini, 1993

Terry Deary
Pidocchiosa prima guerra mondiale, Salani, 2001

Storia illustrata della prima guerra mondiale, Giunti, 1999

Michael Morpurg
War horse, Rizzoli, 2013

Film e documentari:

Mario Monicelli
La grande guerra, Filmauro Home Video, 2003

Frank Borzage
Addio alle armi, Wolf, 2005

Lewis Milestone
All’ovest niente di nuovo, Universal Pictures, 2005

Jean Renoir
La grande illusione, Ermitage cinema, 2009

Stanley Kubrick
Orizzonti di gloria, Twentieth Century Fox Home Entertainment, 2002

Gloria: la Grande Guerra, 1915-18, Istituto Luce, 2004

La grande guerra 1915-1918, Istituto Luce, 2005

La belle èpoque; la prima guerra mondiale, De Agostini, 2009

Libri in lingua:

Thomas Edward Lawrence
Seven pillars of wisdom, Wordsworth, 1997

Golden Gelman
Tales of a female nomad: living at large in the world, Vintage, 2001

Documenti presenti alla Biblioteca Federiciana:

Antonio Virgilio Savona
Canti della Grande Guerra, Garzanti, 1981

Francesco Fadini
Caporetto dalla parte del vincitore: la biografia del generale Otto von Below e il suo diario inedito sulla campagna d’Italia del 1917, Vallecchi, 1974

Giovanni Cecchin
Hemingway e Dos Passos sui campi di battaglia italiani della Grande guerra, Mursia, 1980

Paolo Giovannini
Di fronte alla grande guerra: militari e civili tra coercizione e rivolta, Il lavoro editoriale, 1997

Paola Antolini
Donne in guerra, 1915-1918: la Grande guerra attraverso l’analisi e le testimonianze di una terra di confine, Museo storico italiano della guerra, 2006

Giorgio Rochat
Gli arditi della Grande guerra: origini, battaglie e miti, Edizione goriziana, 1997

Antonio G. Casanova
Gli anni della guerra 15-18, Cappelli,1970

Indro Montanelli
37: Caporetto, il Piave, la vittoria – Storia d’Italia, RCS Libri, 1976

Paul Fussell
La grande guerra e la memoria moderna, Il Mulino, 1984

James Joll
Le origini della prima guerra mondiale”, Laterza, 1985

John Keegan
La prima guerra mondiale: una storia politico-militare”, Carocci, 2000

Stéphane Audoin-Rouzeau e Annette Becke
1914-1918: La prima guerra mondiale, Electa/Gallimard, 1999

Keith Robbins
La prima guerra mondiale, A. Mondadori, 1987

Gerd Hardac
La prima guerra mondiale, 1914-1918, Etas Libri, 1982

Antonio Gibelli
L’officina della guerra: la Grande Guerra e le trasformazioni del mondo mentale, Bollati Boringhieri, 1998

Gilberto Piccinini
Le Marche e la grande guerra (1915-1918), Istituto per la storia del Risorgimento italiano, 2008

Erich Maria Remarque
Niente di nuovo sul fronte occidentale, A. Mondadori, 1971

Mario Isnenghi
Operai e contadini nella grande guerra, Cappelli, 1982

Paolo Sorcinelli
Oscar e Uggiano nei giorni di Caporetto, Pro Loco San Costanzo, 1999

Carlo Emilio Gadda
Taccuino di Caporetto: Diario di guerra e di prigionia (ottobre 1917-aprile 1918), Garzanti, 1991

Sébastien Japrisot
Una lunga domenica di passioni, Rizzoli, 2005

Francesco Rosi
Uomini contro, Cappelli, 1970

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: