Skip to content

La parola al silenzio. Mostra di illustrazioni eloquenti

1 ottobre 2013

Guido Scarabottolo, la parola al silenzio: mostra

Dal 18 ottobre al 20 novembre 2013

clpg_scarabottolo

La terza edizione della rassegna Con le parole giuste si avvia il 18 ottobre alle ore 18.00 presso la Mediateca Montanari con un incontro dedicato alla parola Comunicazione e l’inaugurazione di una mostra dedicata al Silenzio.
Le opere sono di Guido Scarabottolo, le parole di Ferruccio Giromini.
La mostra sarà visitabile dal 18 ottobre al 20 novembre 2013 negli orari di apertura della Mediateca Montanari.

Inaugurazione della mostra
Venerdì 18 ottobre 2013 – ore 18.00
Inaugurazione e incontro con Guido Scarabottolo e Ferruccio Giromini.

Guido Scarabottolo (Sesto San Giovanni, 1947).
Dopo la laurea in architettura presso il Politecnico di Milano, ha lavorato come illustratore e grafico. Tra le collaborazioni più durature quella con l’Europeo e quella con Italo Lupi, per Abitare.
Attualmente i suoi disegni appaiono regolarmente su Internazionale e sul domenicale del Sole24Ore, e, irregolarmente, sul New York Times e il New Yorker.
Dal 2002 progetta e illustra molte delle copertine Guanda. Con lo stesso editore, nel 2005, pubblica la graphic novel Una vita. Romanzo metafisico con testi di Giovanna Zoboli, nel 2006, Note, in occasione della mostra di inediti e copertine ospitata contemporaneamente nelle librerie Feltrinelli di otto diverse città italiane.
Con Libri a Naso, microscopica casa editrice fondata con Studio Calamus, pubblica da diversi anni piccoli libri.
Tra le ultime mostre, in Italia e all’estero: Tempo perso, presso la Galleria L’Affiche di Milano, Altro tempo perso alla D406 di Modena, Undici disegni a caso e una storia alla fondazione Querini Stampalia di Venezia, Pinacoteca Portatile a Givigliana (Udine), Sketchbook Obsessions, una collettiva nella sede del New York Times, Desenhar desenhos a Macau ed Elogio della pigrizia a Cremona e Ferrara, Sotto le copertine a Parma, Castiglioncello e Firenze.
Queste ultime due mostre sono accompagnate da due volumi con lo stesso titolo editi da Tapirulan.
Vive e lavora a Milano.

Ferruccio Giromini (Genova 1954) è giornalista dal 1978.
Critico e storico dell’immagine, ha anche esercitato attività di fotografo, illustratore, sceneggiatore, regista televisivo.
Ha esposto sue opere in varie mostre e nel 1980 per la Biennale di Venezia.
Finora ha curato e presentato quattrocento esposizioni e manifestazioni su illustrazione, fumetto, fotografia, cinema d’animazione, arti visive contemporanee, in Italia e nel mondo, e ha fatto parte di oltre cento giurie, in diversi casi in qualità di Presidente. A partire dal 1982, è stato consulente artistico di varie manifestazioni e festival nazionali.
Dal 2007 è direttore artistico del Premio “Sergio Fedriani” di Genova e nella stagione 2008/09 ha diretto il Festival Fantastiche Terre di Portofino in Liguria. Dal 2008 è condirettore del Premio Skiaffino di Camogli.

La mostra è organizzata da:
Comune di Fano, Mediateca Montanari – Memo, Biblioteca Federiciana
Fondazione Federiciana
In collaborazione con:
Associazione Nazionale Magistrati – Sezione Marche

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: