Skip to content

“Con le parole giuste: Identità – Nessuno e perfetto”. Alla Memo per la Festa della Donna film ed incontro tutto al femminile

4 marzo 2014

Memo: Le parole della giustizia nella filosofia, nella letteratura, nella società
– Giovedì 6 Marzo: film “La giusta distanza” (2007) di Carlo Mazzacurati.
– Sabato 8 Marzo: incontro in collaborazione con Settenove Edizioni e Associazione Percorso Donna di Pesaro

con le parole giuste_identitàSarà un Festa della Donna impegnata quella in programma alla Mediateca Montanari – Memo di Fano, interamente dedicata alla parola “Identità – Nessuno é perfetto“. Prosegue infatti la rassegna “Con le parole giuste”, organizzata dal Comune di Fano, Mediateca Montanari – Memo, Biblioteca Federiciana, Fondazione Federiciana, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Magistrati – Sezione Marche.

Dopo Ferruccio Giromini, Guido Scarabottolo, Simona Baldelli, Laura Viezzoli, Mina Welby e Nando Dalla Chiesa, la Memo ospiterà sabato 8 marzo, alle ore 18, un appuntamento tutto al femminile, in collaborazione con la casa editrice Settenove, l’Associazione Percorso Donna di Pesaro e con la moderazione della giornalista Anna Rita Ioni.

Un incontro a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, per riflettere su tematiche molto delicate e di grande attualità, come quella della violenza sulle donne, un fenomeno in drammatico aumento che  ecessità di maggior attenzione da parte di tutti. Un impegno condiviso da tutti verso un cambiamento sociale e culturale che promuova l’uguaglianza tra uomo e donna ed il rispetto reciproco contro ogni forma di violenza.

parole giuste logoCome sempre, l’incontro sarà preceduto dalla proiezione di un film per riflettere sulle parole chiave che danno vita alla rassegna anche attraverso il linguaggio cinematografico. A pochi mesi dalla morte del regista padovano, giovedì 6 marzo la Memo renderà omaggio a Carlo Mazzacurati con uno dei suoi film più apprezzati dal grande pubblico “La giusta distanza”, a proposito del quale lo stesso regista disse: “Forse il tema del film è il male che, come sempre, tutti tendiamo a collocare fuori di noi. Qui il male avvolge tutti”.

Prossimi incontri in programma:

– Il film

Giovedì 6 marzo, alle ore 15.00 e alle ore 17.00, alla Mediateca Montanari di Fano verrà proiettato il film “La giusta distanza” (2007) di Carlo Mazzacurati.

giusta distanzaIn un piccolo paese alle foci del Po, Hassan e Mara si incontrano. Lui è un meccanico tunisino, che con anni di onesto e duro lavoro si è conquistato stima e rispetto, lei una giovane maestra, che una supplenza ha portato lì, in attesa di partire per il Brasile. Una storia che comincia sotto il segno dell’inquietudine, con Hassan che la notte spia Mara, e lei che, dopo la diffidenza iniziale, intreccia con lui una relazione. Hassan non è l’unico a essere attratto da Mara ma il primo ad essere sospettato della sua morte. Segue l’inchiesta Giovanni, un giovane cronista che solo trasgredendo la regola della “giusta distanza” raccomandatagli dal direttore del giornale, riuscirà a riportare la giustizia nel paese dei giudizi scontati. Il film, realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ha vinto il Premio migliore soggetto ai “Nastri d’Argento” 2008 ed ha ottenuto nove nomination per il David di Donatello 2008.

Per la visione del film è obbligatoria la prenotazione (max 30 posti). Tel. 0721.887343

– Gli ospiti

In occasione della Festa della Donna, sabato 8 marzo, alle ore 18.00, presso la Sala Ipogea della Mediateca Montanari di Fano si terrà un incontro dedicato alla parola “Identità – Nessuno é perfetto“, con Monica Martinelli e Federica Panicali. In collaborazione con Settenove Edizioni e Associazione Percorso Donna di Pesaro.

con le parole giuste_identitàSettenove Edizioni è una casa editrice indipendente, un progetto  interamente dedicato alla prevenzione della violenza contro le donne e alla rottura degli stereotipi di genere, un impegno contro la discriminazione, una proposta di nuovi linguaggi, pari opportunità tra le persone, diritti, rispetto e collaborazione. Settenove evidenzia gli ostacoli culturali che impediscono il cambiamento sociale, promuove un educazione  aritaria, incoraggia la visibilità di modelli positivi di collaborazione e rispetto reciproco, coinvolge uomini e donne per una nuova ed efficace rivoluzione.

L’Associazione Percorso Donna di Pesaro opera attivamente all’interno del Centro antiviolenza provinciale “Parla con Noi”, che nell’aprile 2009 ha contribuito a fondare. Costituita da avvocatesse e professioniste nel settore della violenza di genere, nei primi quattro anni di attività, Percorso Donna ha aderito a diverse campagne nazionali e internazionali dividendosi fra attività di sensibilizzazione lavoro sul campo, grazie all’attività di professioniste qualificate che prestano gratuitamente il proprio servizio e le proprie competenze a sostegno delle vittime di violenza.

Anna Rita Ioni, giornalista, iscritta all’ordine dal 1988. Ha iniziato a lavorare in radio giovanissima, è in Radio Fano dal primo gennaio del 1985.

Programma completo della rassegna “Con le parole giuste” sul sito del Sistema Bibliotecario della Città di Fano:  http://www.sistemabibliotecariofano.it/eventi/con-le-parole-giuste-iii-edizione/#c54514

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: