Skip to content

L’ultimo arrivato – Marta nella corrente

22 agosto 2015

Siamo giunti alla fine di questa settimana di agosto e per passare il weekend in relax vi proponiamo i libri di Letteraria.

Eccoli:

L’ultimo arrivato, Marco Balzano, Sellerio

18_ L'ultimo arrivatoLa storia di un bambino e di un viaggio, le avventure e le disavventure di un piccolo emigrante con la testa piena di parole. Questo romanzo è la storia di un piccolo emigrante, Ninetto che abbandona la Sicilia e si reca a Milano. Si getta in quella città sconosciuta con foga, cammina senza fermarsi, cerca, chiede, ottiene un lavoro. E tutto gli accade come per la prima volta. Un personaggio letterario capace di svelare una realtà caduta nell’oblio, e di renderla di nuovo vera e vitale.

Marta nella corrente, Elena Rausa, Neri Pozza

marta nella correnteDue storie si alternano, procedendo in principio parallele per poi intrecciarsi: la piccola Marta perde la madre, vittima di un incidente automobilistico, e si ritrova sola, non avendo mai conosciuto il padre. Siamo nel 1982 e l’Italia ha appena vinto i mondiali di calcio in Spagna. La seconda storia è precedente di quarant’anni e porta il lettore nella bufera prima del fascismo imperante e delle leggi razziali, poi della guerra, della Resistenza e delle deportazioni. Marta nella corrente è un romanzo di donne: di madri mancate, assenti, scostanti, desiderate e rimpiante; di amiche legate come e più di sorelle. Il destino fa incontrare Marta ed Emma che prima si prendono le misure e poi avviano un’elementare forma di comunicazione, in cui gli scacchi hanno un ruolo fondamentale.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: